Lugano alla ricerca dei tre punti con il Basilea

I tre punti conquistati dal Lugano al Letzigrund di Zurigo vogliono dire una cosa sola: i bianconeri sanno anche vincere e lo sanno fare soffrendo, da squadra vera. Proprio come aveva chiesto alla vigilia il tecnico Celestini.

Domani alle 16:00, i ticinesi saranno chiamati a un nuovo importante esame. A Cornaredo sbarca, infatti, il Basilea di Marcel Koller secondo in classifica e a -9 dalla vetta occupata dallo YB.

Contro i renani, il Lugano non vince dal 4 febbraio 2018, quando a Basilea bastò una sola rete di Gerndt per regalare i tre punti al Lugano all’epoca allenato da Pier Tami.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: