2L: Il Gambarogno batte l’Arbedo e mette il Balerna nel mirino

Due su due per il Gam­ba­ro­gno di Tazio Pesche­ra negli scon­tri con­tro l’Ar­be­do a distan­za rav­vi­ci­na­ta. Dopo aver bat­tu­to i bel­lin­zo­ne­si in Cop­pa Tici­no, i ros­so­ne­ri si sono aggiu­di­ca­ti anche il match di cam­pio­na­to con il mini­mo scarto. 

A deci­de­re l’in­con­tro, infat­ti, è sta­to un rigo­re tra­sfor­ma­to da Ter­zic. All’Ar­be­do di Rive­ra il risul­ta­to sta deci­sa­men­te stret­to vista e con­si­de­ra­ta la qua­li­tà del gio­co espresso.

Al Gam­ba­ro­gno, ora al secon­do posto a ‑5 dal Baler­na, va il meri­to di non aver mai abbas­sa­to la testa e con­ti­nua­to a maci­na­re gio­co. Nei minu­ti di recu­pe­ro vee­men­ti le pro­te­ste ospi­ti per un rigo­re non con­ces­so ai più appar­so netto . 

Il Gam­ba­ro­gno con­so­li­da così la secon­da posi­zio­ne in atte­sa del big match in pro­gram­ma il pros­si­mo week end in casa del­la capo­li­sta Balerna.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: