2L: Morbio, vittoria e polemiche

Il Mor­bio di Ales­sio Righi ha scon­fit­to per 2 a 0 il Cade­ma­rio di Zanot­ti. Gra­zie a que­sti tre pun­ti gli Oran­ge si por­ta­no a quo­ta 27, a sol­tan­to una lun­ghez­za di distan­za dal Castello.

Chi leg­ge il tabel­li­no potreb­be pen­sa­re ad una pre­sta­zio­ne a sen­so uni­co da par­te del Mor­bio; così non è sta­to e que­sta par­ti­ta si lascia alle spal­le alcu­ne pole­mi­che da par­te del­l’al­le­na­to­re del Cade­ma­rio Zanotti.

Ai nostri micro­fo­ni infat­ti, l’al­le­na­to­re del Cade­ma­rio ha dichia­ra­to: “Pro­ba­bil­men­te il Cade­ma­rio in secon­da ini­zia a dare fasti­dio a qual­cu­no. Oggi un arbi­trag­gio (arbi­tro del Mal­can­to­ne) assur­do con goal del pari non dato con la pal­la den­tro 1 metro. Il goal di Mun­ta­ri era meno net­to. L’ar­bi­tro ha fischia­to 95 minu­ti con­tro di noi”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: