2L: Morbio, parla Righi: “Noi gran carattere. Felice per il ritorno di Colombo”

Gra­zie a due vit­to­rie negli altret­tan­ti ulti­mi scon­tri, il Mor­bio di Ales­sio Righi si è inse­ri­to nel­la cor­sa al secon­do posto, distan­te ora solo cin­que pun­ti. A fare voli pin­da­ri­ci il mister ‹oran­ges› non ci pen­sa, quel­lo no. Ma non si sot­trae nel com­pli­men­tar­si con i suoi.

Nell’appena con­clu­so fine set­ti­ma­na, il Mor­bio ha scon­fit­to per 0–2 il Cade­ma­rio. Un risul­ta­to ‘con­te­sta­to’ dall’allenatore dei mal­can­to­ne­si, secon­do il qua­le la sua squa­dra ha subi­to dei tor­ti arbi­tra­li.

Sen­za voler adden­trar­si nel­le pole­mi­che, Righi si con­cen­tra sul­la pre­sta­zio­ne dei suoi. “Io ci ten­go a fare i com­pli­men­ti ai ragaz­zi. Por­ta­re via pun­ti da Cade­ma­rio non è sem­pli­ce e in pochi lo han­no fat­to. Pos­so capi­re la rab­bia di Zanot­ti, ma ci ten­go a sot­to­li­nea­re che i miei han­no fat­to una par­ti­ta egre­gia. A mio avvi­so, per quan­to visto in cam­po, il risul­ta­to fina­le è giu­sto e meri­ta­to. Fon­da­men­tal­men­te, non lo sa nes­su­no se quel­la pal­la fos­se dav­ve­ro den­tro o no”.

I momò, che han­no fat­to esor­di­re un altro pro­dot­to del viva­io, han­no riac­col­to l’attaccante Colom­bo, rien­tra­to dopo un anno di stop. “È un ritor­no impor­tan­te per noi”, ci dice Righi. “Ades­so pen­sia­mo a recu­pe­rar­lo pia­no pia­no per aver­lo al meglio nel fina­le di sta­gio­ne”.

Nono­stan­te il buon momen­to sul cam­po, per il Mor­bio non sono tut­te rose e fio­ri. “Stia­mo strin­gen­do i den­ti. I ragaz­zi lavo­ra­no parec­chio e tra una cau­sa e l’altra ne ho fuo­ri nove. Il grup­po è gio­va­ne e si sta com­pat­tan­do sem­pre di più. Sia­mo inol­tre ben feli­ci di fare esor­di­re i nostri gio­va­ni del viva­io”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: