2LI: Lugano U21, Cocimano: “Bravi i ragazzi”

Il Luga­no U21 con­ti­nua a stu­pi­re e si man­tie­ne al secon­do posto del Grup­po 4 di Secon­da Lega Inter­re­gio­na­le alle spal­le del Para­di­so. Una posi­zio­ne con­so­li­da­ta ulte­rior­men­te gra­zie alla vit­to­ria (non bril­lan­te) per 0–1 sul cam­po dei cugi­ni del Taverne.

Il risul­ta­to matu­ra­to, secon­do l’al­le­na­to­re Coci­ma­no, “è figlio di un’a­zio­ne pazien­te che abbia­mo impo­sta­to dal­la dife­sa, per­met­ten­do così a Cap­de­viel­le di tro­var­si a tu per tu con il por­tie­re avversario”.

L’al­le­na­to­re argen­ti­no fa comun­que i com­pli­men­ti ai suoi: “Il grup­po – dice a Laborsport.com – è sta­to bra­vo e uni­to. Muci rien­tra­va da uno stop di 8 mesi, men­tre abbia­mo dovu­to rim­piaz­za­re gio­ca­to­ri impor­tan­ti come Krye­ziu e Abazi”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: