3L: Steiner da sballo. Moesa show, cinque schiaffi al Tenero

È stata fermata ieri pomeriggio la corsa del Tenero di Kazik Nicolò. In casa del Moesa di Pfisterer, il Tenero si è inceppato bruscamente. Merito di una formazione locale scatenata e vogliosa di fare risultato. A questo aggiungiamoci la classe di Steiner e il gioco è fatto.

Il Moesa ha centrato la quarta vittoria stagionale prendendo una boccata d’ossigeno dalla zona retrocessione grazie a un 5-0 che non lascia spazio a ulteriori interpretazioni. Che fosse una giornata buona per i moesani lo si è capito al 2′ di gioco, quando Kronauer ha bucato Radaelli per la prima volta. Al 29′ ha bissato capitan Jolli, lasciando poi la scena allo scatenato Steiner.

Il numero undici del Moesa ha realizzato una tripletta tra il 44′ e il 54′: una rete ogni 20′ per mettere al sicuro il risultato e stroncare sul nascere la reazione degli ospiti.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: