2L: al Balerna basta Fiori per battere l’Ascona

Dopo la vittoria all’ultimo fiato di ieri del Gambarogno sul Minusio, il Balerna era chiamato ad una risposta per mantenere invariato il distacco in classifica.

La squadra di Pichierri non ha disputato di certo la miglior partita stagionale al cospetto di un Ascona ben organizzato e con Muadianvita e Manev bravi a trovarsi reciprocamente. Nel primo tempo alcune occasioni da entrambe le parti: per gli ospiti ci prova Andrea Bernasconi che da pochi passi non riesce a superare Lucic mentre per l’Ascona è Muadianvita a fare correre un brivido al Balerna con un colpo di testa alto di poco.

Nella ripresa il Balerna prova a prendere in mano il gioco ma l’espulsione per doppia ammonizione di Righetti potrebbe complicare le cose. I ragazzi di Pichierri non si lasciano scoraggiare e iniziano ad attaccare con più grinta fino a pochi minuti dal termine quando un ottimo Camiletti viene steso in area e si guadagna il rigore che viene trasformato da Emanuele Fiori.

Il Balerna dunque mantiene invariato il distacco dal Gambarogno mentre l’Ascona si conferma comunque una squadra in crescita, in grado di mettere in difficoltà prima il Gambarogno e poi la capolista.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: