4L: Pesante ‘manita’ dello Stella al Camorino

Un mes­sag­gio ad Agno e Biog­gio. Lo Stel­la Capria­sca di mister Admir Batlak non può for­se pen­sa­re di con­ten­der­si il tito­lo con la capo­li­sta, ma la piaz­za d’o­no­re è cer­ta­men­te un discor­so che lo riguar­da.

In atte­sa del risul­ta­to del Biog­gio (impe­gna­to oggi con­tro il fana­li­no di coda Canob­bio), lo Stel­la sten­de con un sec­co 5–1 il Camo­ri­no di Lui­gi Ver­na­va. Ad apri­re le dan­ze è sta­to il tim­bro di Nico­la Fra­schi­na al 7′, a cui ha segui­to il dop­pio van­tag­gio di Ryan Sopran­zi al 31′.

A tin­te bian­co­ros­se anche la ripre­sa con Sopran­zi abi­le a cala­re subi­to il 3–0 e met­te­re il risul­ta­to in ghiac­cio. Sala­mi­na ha accor­cia­to le distan­ze nel­la ripre­sa per il Camo­ri­no, ma nel giro di poco tem­po Lepo­ri e anco­ra Sopran­zi, auto­re di una tri­plet­ta, sten­do­no i bel­lin­zo­ne­si

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: