3L: Bosnjak, Nessi e Livi ridonano il sorriso al Riva, Vacallo sconfitto

Il Riva di Ste­fa­no Lip­p­mann tor­na a vin­ce­re con­vin­ce­re. E lo fa in un match impor­tan­tis­si­mo in otti­ca sal­vez­za. Il der­by con­tro il Vacal­lo di Zap­pel­la, redu­ce da tre pareg­gi con­se­cu­ti­vi, rap­pre­sen­ta­va un cro­ce­via dall’indubbia impor­tan­za per il pro­se­guo di cam­pio­na­to di entram­be le squa­dre. A con­vin­ce­re, per onor di cro­na­ca, i “Gla­dia­to­ri del Lago” ci era­no già riu­sci­ti nel­le infe­li­ci usci­te con­tro Insu­bri­ca e Ran­ca­te.

A sbloc­ca­re il match è però sta­ta la for­ma­zio­ne ospi­te con Mar­tins, abi­le a tra­fig­ge­re Festa alla pri­ma vera occa­sio­ne dei gial­lo­ver­di. Ma la rispo­sta dei padro­ni di casa non si è fat­ta atten­de­re: incom­pren­sio­ne difen­si­va del Vacal­lo. Ne appro­fit­ta Bosn­jak e il Riva fa 1–1. Al 61’ ecco la rete del van­tag­gio riven­se: cor­ner dal­la destra, Livi bat­te per­fet­ta­men­te in mez­zo per l’accorrente Nes­si che con un tem­pi­smo per­fet­to stac­ca più in alto di tut­ti e fa il 2–1.

La squa­dra di Zap­pel­la non ci sta. Pre­me for­te sul­l’ac­ce­le­ra­to­re, col­pi­sce un palo, ci pro­va e ci ripro­va ma fino a otto dal ter­mi­ne la retro­guar­dia gial­lo­blù tie­ne bot­ta. Poi Fehr all’82’ sigla il pareg­gio e rido­na spe­ran­ze al Vacal­lo. Spe­ran­ze che si infran­go­no a pochi istan­ti dal­la fine, quan­do Livi S. si sbloc­ca e rega­la tre fon­da­men­ta­li pun­ti al Riva di Lip­p­mann.

Gra­zie ai tre pun­ti con­qui­sta­ti nel der­by, i gial­lo­blù cen­tra­no la quin­ta vit­to­ria sta­gio­na­le e si por­ta­no a quo­ta 18 pun­ti, uno in più del Vacal­lo che incas­sa l’ottava bat­tu­ta d’arresto.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: