3L: Il Sementina prepara la festa. Il Gordola passa con una tripletta di Ricci. Cade il Tenero

Anco­ra poche set­ti­ma­ne e il Semen­ti­na, sal­vo cla­mo­ro­si col­pi di sce­na, potrà festeg­gia­re con lar­go anti­ci­po il tito­lo di cam­pio­ne nel Grup­po 2 di Ter­za Lega. La squa­dra di Di Fede­ri­co viag­gia a gon­fie vele e man­tie­ne un +17 dal­la secon­da in clas­si­fi­ca che tran­quil­la l’am­bien­te. La capo­li­sta ha scon­fit­to sen­za pate­mi 3–1 il Moe­sa di Pfi­ste­rer, che la scor­sa set­ti­ma­na bloc­cò il Tene­ro nel­la cor­sa al secon­do posto. I pri­mi del­la clas­se han­no vin­to in rimon­ta dopo che al 7′ Decri­sto­pho­ris ha fir­ma­to il van­tag­gio del Moe­sa. Ma la rea­zio­ne è sta­ta fero­ce: dopo appe­na 120’‘ Vio­la ha ripor­ta­to tut­to in pari. E al 20’ Cama ha rad­dop­pia­to. Nel­la ripre­sa Trot­ta ha fis­sa­to il pun­teg­gio fina­le.

Il pareg­gio tra Semi­ne e Sol­du­no (1–1), entram­be in lot­ta per il secon­do posto, ha fat­to feli­ce il Gor­do­la di Wyss che in casa del Giu­bia­sco ha scon­fit­to per 1–3 la for­ma­zio­ne di Di Vit­to­rio. A deci­de­re la sfi­da una tri­plet­ta di uno sca­te­na­to Simo­ne Ric­ci.

Sci­vo­la a ‑3 dal secon­do posto il Tene­ro di Nico­lò. Nel­la par­ti­ta casa­lin­ga con­tro il Ble­nio di mister Zan­chi, i locar­ne­si sono pas­sa­ti in van­tag­gio con il ‘soli­to’ Vasi­lev, sal­vo poi veni­re recu­pe­ra­ti da Laman­na. Nel­la ripre­sa lo show è tut­to di Laman­na. L’at­tac­can­te del Ble­nio col­pi­sce altre due vol­te pri­ma del­la rete del defi­ni­ti­vo 1–4 fir­ma­to da Jor­da­nov.

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: