Calcio Femminile: Che Balerna! Battuto il Lucerna e vetta a ‑2

La sfi­da tra Baler­na e Lucer­na fem­mi­ni­le di saba­to sera si è aper­ta con scro­scian­ti applau­si e tan­ta com­mo­zio­ne. Impos­si­bi­le, infat­ti, non ricor­da­re la scom­par­sa del­la cal­cia­tri­ce nero­blù Cora Canet­ta, scom­par­sa pre­ma­tu­ra­men­te lo scor­so 15 mar­zo.

Uno stri­scio­ne immen­so, come il cuo­re di Cora, con scrit­to “#10Cora, ho visto un gran Baler­na”. Il tut­to accom­pa­gna­to da un cuo­re ros­so. E un “gran Baler­na” è sta­to per dav­ve­ro. Al ritor­no alle com­pe­ti­zio­ni uffi­cia­li, le ragaz­ze di Doni­ni e Migliet­ta han­no supe­ra­to per 2–1 le riva­li rag­giun­gen­do­le (con una par­ti­ta in meno) a quo­ta 25 pun­ti, tra­dot­to: poten­zial­men­te a ‑2 pun­ti dal­la vet­ta.

Le tici­ne­si sono pas­sa­te in van­tag­gio con la rete di Maio­ra­no, a cui ha fat­to segui­to l’au­to­re­te di Veglio per il 1–1 del­le lucer­ne­si. Ma le momò han­no tira­to fuo­ri gli arti­gli: ci han­no pro­va­to e ripro­va­to e han­no atte­so il momen­to giu­sto per col­pi­re. A 11′ dal­la fine, la suben­tra­ta Die­fen­thae­ler buca l’e­stre­mo difen­so­re avver­sa­rio per la secon­da vol­ta e rega­la tre impor­tan­tis­si­mi pun­ti alla trup­pa di Doni­ni.

Di segui­to le azio­ni salien­ti del­la par­ti­ta a cura di Mar­gatv.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: