I Carassesi riaprono la corsa alla salvezza

Da Facebook Carassesi

Nel 2019 i GCC sentono la parola “derby” e la tramutano in “vittoria”. Come successo contro il Monte Carasso, a capitolare sul Patriziale questa volta è stato l’AC Ravecchia. Vittoria meritata, seppur di misura, che permette alla squadra di Colatrella di mantenere più viva che mai la lotta per la salvezza.

Nel corso della prima frazione sono gli ospiti ad andare vicinissimi al vantaggio. L’arbitro infatti decreta un calcio di rigore a loro favore (e non sarà l’ultimo), su cui Penta si supera neutralizzando la battuta dell’avversario.
Scossi dal pericolo corso, i GCC prendono le redini del gioco e nel finale trovano la via del gol. Benincasa, subentrato a partita in corso, ritrova il dolce suono della palla che si insacca. Il numero 25 biancoverde è abile ad anticipare di testa il portiere avversario sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto dalla sinistra da Stacchi.

Nella ripresa i GCC rimangono ordinati e trovano subito il raddoppio. Lancio lunghissimo di Penta che scavalca la difesa, Tundo si impadronisce della sfera e con l’ormai solito magico tocco scavalca il portiere in uscita.
Reagisce il Ravecchia che accorcia le distanze ancora con un calcio di rigore, ma è di nuovo Tundo a ristabilire le distanze pochi minuti dopo. Il nostro folletto sfrutta un’altra punizione di Stacchi che spiove sul secondo palo, insaccando di testa.
Nel finale il Ravecchia tiene viva la contesa trovando il gol del 3-2, ma i GCC riescono a resistere all’assalto ospite portando a casa 3 preziosissimi punti

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: