CL: Match della verità per il Chiasso: sarà ‘fuga’ o agguanto. E quella statistica…

Quel­li che atten­do­no il Chias­so di Andrea Man­zo que­sta sera sono 90′ che pos­so­no vale­re una sta­gio­ne inte­ra. In casa del Rap­per­swil, i ros­so­blù han­no l’oc­ca­sio­ne di stac­ca­re gli zuri­ghe­si di sei pun­ti e supe­ra­re anche lo Sciaf­fu­sa.

Alla Grün­feld non ci sarà spa­zio per timo­ri e insi­cu­rez­ze. I tici­ne­si cer­ca­no una boc­ca­ta d’os­si­ge­no che a die­ci par­ti­te dal­la fine può esse­re un toc­ca­sa­na per tut­to l’am­bien­te. Insom­ma, il futu­ro del Chias­so pas­sa dal­la sfi­da di que­sta sera.

Curio­si­tà: 

I più atten­ti alle sta­ti­sti­che ci han­no fat­to sicu­ra­men­te caso. In tut­ti i con­fron­ti tra Chias­so e il “Rap­pi” in que­sta sta­gio­ne ha sem­pre vinto…la squa­dra in tra­sfer­ta. È sta­to così nel­le due vol­te al Riva IV ed è sta­to così anche nel­la pri­ma sfi­da oltre Got­tar­do, quan­do i tici­ne­si si impo­se­ro per 0:2 gra­zie alle reti di Padu­la e Milin­cea­nu.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: