Coppa Ticino: Balerna, attento al…Lema

Lema e Balerna non sono ancora riuscite a incrociare i propri destini. Tra rinvii ‘tattici’, maltempo e… vento la sfida valida per gli Ottavi di Finale è stata più volte rinviata. E anche oggi, forse, non sarà la giornata giusta. Le previsioni meteo non sembrano, infatti, clementi e abbondanti precipitazioni sono attese anche a Banco di Bedigliora. Ma fino a nuovo avviso, la sfida si disputerà.

Quella che attende Lema e Balerna è una sfida di un fascino speciale e alla quale il più quotato Balerna deve necessariamente prendere con il giusto atteggiamento e la mentalità vincente che lo ha contraddistinto da inizio campionato.

Da una parte il Lema di Quarta Lega, dall’altra il Balerna comoda capolista in Seconda Lega. Due organici differenti a confronto questa sera alle 20:30 a Banco. Ed è proprio il fattore campo a cui si può aggrappare la formazione del presidente Tiziani. Nella tana del Lema ci ha lasciato le penne il Morbio di Alessio Righi ai 32esimi e altre ‘vittime’ illustri sono state abbattute nel corso degli anni.

Il Lema, oltre il fattore campo, ha la testa sgombra da ogni pressione. Da questo momento, quello che arriva in più è tanto di guadagnato…

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: