Mossi versione Spiderman: tre miracoli ‘salvano’ il Chiasso

Alt. È bene specificare subito una cosa: se il Chiasso vive un periodo positivo e ieri non è uscito con le ossa rotte dal delicatissimo incontro con il Rapperswil, il merito è (anche) di Anthony Mossi. L’estremo difensore rossoblù, ieri come in altre situazioni, ha letteralmente salvato il risultato con tre (!) interventi decisivi.

Al 32’ ha evitato con un colpo di reni pazzesco il vantaggio dei padroni di casa salvando all’ultimo un colpo di testa di Simani. Al 52’ ci ha messo una pezza su Sarr che ha provato la conclusione dalla distanza. A 15’ dalla fine è volato per togliere la palla dal sette calciata dalla distanza da Turkes.

Guardare per credere.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: