3L: Una notte da capolista. Il Malcantone stende il ‘Brega’ e avverte il Coldrerio

Una not­te davan­ti a tut­ti, in atte­sa di cono­sce­re il risul­ta­to del Col­dre­rio. Il Mal­can­to­ne di mister Copel­li ritro­va la con­ti­nui­tà bat­ten­do per 0–4 il Bre­gan­zo­na fana­li­no di coda del Grup­po 1 di Ter­za Lega.

Dopo aver supe­ra­to di misu­ra il Mon­te­ce­ne­ri la scor­sa set­ti­ma­na, i mal­can­to­ne­si rifi­la­no un poker dal valo­re impor­tan­tis­si­mo al mal­ca­pi­ta­to Bre­gan­zo­na, che vede allon­ta­nar­si ulte­rior­men­te la zona sal­vez­za.

Un poker figlio del­le mar­ca­tu­re degli uomi­ni più impor­tan­ti di Copel­li: Lavo­ra­to, una dop­piet­ta di Isla­maj e Val­le­jo. Il Mal­can­to­ne stac­ca di tre pun­ti il Col­li­na d’O­ro e met­te il fia­to sul col­lo al Col­dre­rio di Fab­bri, obbli­ga­to a fare risul­ta­to con­tro il Riva doma­ni sera se vuo­le man­te­ne­re la vet­ta.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: