2L: L’Arbedo travolge il Balerna: il big match finisce 1–3

È una set­ti­ma­na nera quel­la appe­na con­clu­sa­si per il Baler­na di Simo­ne Pichier­ri. Dopo l’e­li­mi­na­zio­ne in Cop­pa Tici­no per mano del Lema, la capo­li­sta di Secon­da Lega è cadu­ta anche in cam­pio­na­to per­den­do l’im­bat­ti­bi­li­tà che dura­va dal 10 novem­bre 2018.

Pre­sen­ta­to­si in cam­po con alcu­ne sor­pre­se, il Baler­na ha cedu­to all’Ar­be­do di Rive­ra per­met­ten­do al Gam­ba­ro­gno di riav­vi­ci­nar­si alla vet­ta e rimet­ten­do in cor­sa pro­prio i bel­lin­zo­ne­si.

La squa­dra di Rive­ra è sta­ta cini­ca: ha sfrut­ta­to come meglio non pote­va le occa­sio­ni avu­te e ha domi­na­to la guer­ra del­le pri­me pal­le, al cospet­to dei momò appar­si spen­ti e pri­vi di idee rispet­to a quan­to ci ha abi­tua­to.

Al 23′ è Simic a tra­fig­ge­re per la pri­ma vol­ta Mar­ti­naz­zo con una con­clu­sio­ne da fuo­ri area infi­la­to­si sot­to al set­te. Lo 0–2 è arri­va­to nel momen­to peg­gio­re per incas­sa­re un gol: al 44′ i bel­lin­zo­ne­si rad­dop­pia­no con Cami­nos, abi­le a insac­ca­re di testa dopo una para­ta prov­vi­den­zia­le del­l’e­stre­mo difen­so­re loca­le.

Al 53′ altro blac­kout del­la dife­sa momò: in impo­sta­zio­ne il Baler­na sba­glia e rega­la l’oc­ca­sio­ne a Gal­lo che a tu per tu con il por­tie­re non sba­glia a sigla il momen­ta­neo 0–3. Il Baler­na non ci sta e solo sot­to di tre reti cam­bia fac­cia. Pichier­ri inse­ri­sce l’ar­ti­glie­ria pesan­te e cam­bia l’i­ner­zia del­la gara.

L’ap­pe­na entra­to Sida­ri rea­liz­za quel­lo che può esse­re con­si­de­ra­to il gol più velo­ce di un suben­tra­to nel­la sto­ria del­la Secon­da Lega. Entra­to pri­ma di un cal­cio d’an­go­lo, il capi­ta­no momò tro­va l’in­zuc­ca­ta per ria­ni­ma­re i suoi. Ma la rimon­ta rima­ne incom­ple­ta…

Secon­do KO in cam­pio­na­to per il Baler­na, il secon­do (Cop­pa Tici­no inclu­sa) nel giro di una set­ti­ma­na. L’Ar­be­do ritro­va il sor­ri­so e si riap­pro­pria del ter­zo posto.

Segue foto­gal­le­ry

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: