1L: Mendrisio raggiunto al 96′ dall’Eschen con polemiche

Ah, male­det­ta sfor­tu­na. Din­nan­zi a una pro­va del gene­re, il Men­dri­sio di Ste­fa­no Bet­ti­nel­li non può che male­di­re la cat­ti­va sor­te. Sì, per­ché con­tro i secon­di del­la clas­se del­l’E­schen Mau­ren, gli uomi­ni di Bet­ti­nel­li sono sta­ti sot­to mol­te­pli­ci aspet­ti per­fet­ti. Pec­ca­to, però, per la sfortuna.

Al 5′ i tici­ne­si si sono por­ta­ti avan­ti con Guer­cha­di e nel­la pri­ma fra­zio­ne han­no col­pi­to due pali e una tra­ver­sa. Roba da non cre­de­re. Al 42′ i padro­ni di casa han­no per­so per espul­sio­ne (som­ma di ammo­ni­zio­ni) Fran­ze­se. Nel­la ripre­sa il Men­dri­sio par­te anco­ra bene e anco­ra col­pi­sce un palo con Guerchadi.

Quan­do i tre pun­ti sem­bra­va­no cosa fat­ta, i momò sono sta­ti rag­giun­ti dal­la rete al 96′ di Bärtsch.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: