2L: Il Gambarogno frenato da Rajkovacic

PAREGGIO DI RIGORE. Inizia subito col piglio giusto il Gambarogno che vuole evitare sorprese ma dopo aver scaldato i guanti a Rajkovacic in un paio di occasioni subisce l’intraprendenza Orange che impedisce ai locali di sviluppare al meglio il proprio gioco.

Pollini mette i brividi a Minotti in ripartenza ma la mira non e’ delle migliori. La ripresa e’ tutt’altra musica, i ragazzi di Peschera crescono sporadicamente con il passare del tempo mettendo grande pressione a Morgantini e compagni e dopo diverse situazioni favorevoli non concretizzate Tamagni imbecca Terzic che s’invola in area costringendo Verdone al fallo, per l’arbitro nessun dubbio nel decretare al 75′ la massima punizione neutralizzata da un ottimo Rajkovacic, il migliore dei 22 in campo.

Il Gambarogno non si scoraggia e ci prova fino all’ultimo a sbloccarla ma il Losone seppur con affanno strappa un preziosissimo punto in ottica salvezza

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: