Team Ticino, solo una vittoria nel weekend

Non è stato un turno di campionato particolarmente fruttuoso. Solo una vittoria per le quattro squadre del Team Ticino. La U18 ha perso contro il Team Bejune. I rossoblu hanno lottato ma hanno anche commesso troppi errori. Meglio nel secondo
tempo dove i ticinesi hanno creato 3-4 occasioni da rete respinte da un portiere avversario in grande forma. Puniti troppo severamente nel finale da un paio di ripartenze.

Poco determinati e poco gioco su un campo pesante per la U16. I padroni di casa hanno sfruttato al meglio le occasioni avute e nate da errori individuali. I ticinesi hanno creato alcune buone occasioni ma c’è stata troppa imprecisione sotto porta.

L’Academy non è partita bene subendo una rete che però è riuscita a pareggiare nel primo tempo. Nella seconda frazione c’è stato solo il Team Ticino, ma alcune decisioni arbitrali discutibili hanno condizionato non poco una partita terminata in 9 contro 11.
Bella vittoria, invece, per la U15. Partiti forte i ragazzi hanno disputato i primi 25 minuti con molta personalità e applicando quanto allenato durante la settimana. Purtroppo, come successo nella partita precedente, non sono stati in grado di continuare a giocare
nella stessa maniera per tutta la partita. Anche se alla fine sono stati bravi a sfruttare le occasioni create e a tenere il risultato fino al fischio finale.

Tabellini
Team Bejune – U18TT (3-1)
Formazione: Soldini , Leo, Del Fante, De Queiroz, Pedroncelli (Ruggeri), Renna, Centinaro, Jovanonic (Cepilov), Martorana, De Jesus,
Keller
Reti: 49’ De Jesus

Team Vaud – U16 (2-4)
Formazione: Morosoli, Molino, Matic, Morandi, F. Guidotti, Borioli, Rezzonico, Pizzagalli (Gogic), Bollati, (Milano), Muci (Tormen),
Lape (Stojanovic).
Reti: 61’ K. Guidotti, 72’ 88’ Borioli

Team Aarau – TTA (3-1)
Formazione: Peev, Jelmini (Letizia) Verga, Bernasconi, Riis (Ivankovic), Tamburini, Ravelli, Manzolini, Spinelli (Karabasic), Piffero,
Chakor.
Rete: 42’ Spinelli

Red Star ZH – U15 (2-3)
Formazione: Genovese, Beretta, Cauzza, Belvederi, Coter, Lodino, Pavone (Rasoli), Solfrini (Iacomini), Krasniqi (Colatrella),
Frangioni, Solcà
Reti: 10’ Coter, 16’ autogol, 46’ Solcà

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: