Mendrisio a Tuggen per la salvezza

È un Men­dri­sio arrab­bia­to e voglio­so di tre pun­ti quel­lo che si appre­sta a par­ti­re doma­ni pome­rig­gio alla vol­ta di Tug­gen, nel recu­pe­ro del­la 18esima gior­na­ta di Pri­ma Lega Promotion.

Redu­ce da un 1–1 bef­far­do con­tro l’E­schen-Mau­ren nel fine set­ti­ma­na, la squa­dra di Ste­fa­no Bet­ti­nel­li ha l’oc­ca­sio­ne d’o­ro di agguan­ta­re quo­ta 11 pun­ti e rag­giun­ge­re così in clas­si­fi­ca il Gos­sau, lascian­do allo Uni­ted Zürich la sco­mo­da ulti­ma posizione.

90′ che pos­so­no svol­ta­re la sta­gio­ne e che i momò affron­te­ran­no sen­za Gioe­le Fran­ze­se, l’at­tac­can­te costret­to a sal­ta­re un tur­no di squa­li­fi­ca dopo il dop­pio gial­lo rime­dia­to nel fine set­ti­ma­na e Cvek­to­vic, anco­ra costret­to ai box dopo le quat­tro gior­na­te di squalifica.

Da valu­ta­re le con­di­zio­ni di Coci­ma­no, KO da un’in­fluen­za. Rien­tra in grup­po, inve­ce, Afonso.

Nel­la sfi­da d’an­da­ta al Comu­na­le, il Men­dri­sio all’o­ra alle­na­to da Mat­tia Cro­ci Tor­ti pareg­giò per 0–0 di fron­te a più di 250 spettatori. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: