Coppa Ticino: Lema per continuare a sognare. Rapid avvisato. Solduno o Sementina in semifinale?

C’è un Lema che, ora, non ha più nien­te da per­de­re. La squa­dra di mister Pedri­ni scen­de­rà in cam­po que­sta sera (20:30) con­tro il Rapid Luga­no gui­da­to da Mir­sad Sha­la dopo l’ec­ce­zio­na­le impre­sa di aver estro­mes­so il Baler­na dal­la com­pe­ti­zio­ne.

Cam­mi­ni dif­fe­ren­ti per Lema e Rapid. Per arri­va­re a dispu­ta­re i Quar­ti di fina­le, la com­pa­gi­ne di Quar­ta Lega ha dovu­to estro­met­te­re in sequen­za Mor­bio, Audax Gudo e Baler­na. Il Rapid, dal­la sua, ha supe­ra­to, Ravec­chia, Por­to­ghe­si Tici­no e Cade­naz­zo.

Sono par­ti­ti ai 32esimi i cam­mi­ni di Sol­du­no e Semen­ti­na, avver­sa­rie que­sta sera nel­l’al­tro quar­to di fina­le. Il Sol­du­no di mister Dos San­tos ha scon­fit­to pri­ma il Col­li­na d’O­ro, poi il Moe­sa e agli Otta­vi il Mon­te Caras­so. ‘Vit­ti­me’ illu­stri anche quel­le eli­mi­na­te per mano del Semen­ti­na, capo­li­sta nel Grup­po 2 di Ter­za Lega. Gli uomi­ni di Di Fede­ri­co han­no eli­mi­na­to in sequen­za Rapid Biro­ni­co, Ria­re­na e Mal­can­to­ne.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: