3L: Sementina, un ultimo passo prima della matematica

Il Sementina di Angelo Di Federico conta i giorni. Capolista indiscussa per tutto il torneo di Terza Lega Gruppo 2, alla compagine del Bellinzonese mancano pochi tasselli da aggiungere per strappare la matematica certezza di tornare immediatamente in Seconda Lega.

Simic e compagni vantano, a sette giornate dal termine, ben 17 lunghezze di vantaggio nei confronti della seconda in classifica. Un bottino certamente rassicurante e che solo un cataclisma inverosimile potrebbe distruggere. Al Sementina, impegnato domenica pomeriggio alle 14:15 in casa del Verscio, mancano solo quattro punti su 21 per essere sicuri del passaggio in Seconda Lega. Una formalità per una squadra che di smettere di premere sull’acceleratore non sembra averne voglia.

Quattro punti, dicevamo. Tradotto in parole semplici: una vittoria e un pareggio, ma il calendario che attende il Gordola potrebbe rendere ancora più semplice il lavoro degli uomini di Di Federico. I bellinzonesi, infatti, potranno scendere in campo nel fine settimana già consci del risultato dei rivali. Matematicamente parlando, la festa non può scattare in ogni caso questo weekend, ma dalla prossima in casa contro i Carassesi potrebbe esserci anche la tanto attesa matematica. E allora, non resta che aspettare…

Qui VERSCIO

La formazione di Diego Pierantoni, attuale decima forza del Gruppo 2 di Terza Lega, intende dalla sua riscattare la sconfitta per 2-1 rimediata nell’ultimo turno proprio in casa del Gordola di Wyss. Mister Pierantoni non dovrà fare conti con squalifiche.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: