3L: Insubrica-Melide tra goleade e sfide emozionanti. L’anticipo della 20esima

Si aprirà domani, venerdì 26 aprile, la 20esima giornata del Gruppo 1 di Terza Lega. A rompere il ghiaccio toccherà all’Insubrica di Davide Palombella e il Melide di Mustapha Guerchadi in una sfida sempre affascinante che da questa stagione è tornata ad animare i palinsesti del calcio regionale.

L’Insubrica, sesto in classifica, è reduce dal pareggio sul campo del Vacallo (1-1) e vuole mantenere il sesto posto in classifica. Scalpita il Melide: i “canarini” hanno sconfitto nello scorso turno i cugini del Maroggia per 4-1 restando a -3 punti dalla vetta. In casa Insubrica c’è voglia anche di riscattare il sonoro 7-1 patito nella sfida d’andata, quando il Melide si impose grazie alla tripletta di Islamaj, alla doppietta di Lukic e le reti di Ghezzi e Apruzzese.

Insubrica e Melide, lo dicevamo, hanno spesso dato vita a partite intense e piene di emozioni: nelle scorse stagioni si sono affrontate in Quarta Lega da protagoniste. Nel 2016-2017, anno della promozione dei luganesi in Terza Lega, i “canarini” si imposero per 4-0 nello scontro d’andata (Islamaj (2), Pellegrino e Apruzzese). L’ultima sfida della stagione terminò 2-2 permettendo all’Insubrica di chiudere al secondo posto proprio dietro ai rivali. In quell’occasione Mijuca e Ndaw risposero alle reti ‘insubriche’ di Castelli e Verna.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: