3L: Insubrica-Melide tra goleade e sfide emozionanti. L’anticipo della 20esima

Si apri­rà doma­ni, vener­dì 26 apri­le, la 20esima gior­na­ta del Grup­po 1 di Ter­za Lega. A rom­pe­re il ghiac­cio toc­che­rà all’In­su­bri­ca di Davi­de Palom­bel­la e il Meli­de di Musta­pha Guer­cha­di in una sfi­da sem­pre affa­sci­nan­te che da que­sta sta­gio­ne è tor­na­ta ad ani­ma­re i palin­se­sti del cal­cio regio­na­le.

L’In­su­bri­ca, sesto in clas­si­fi­ca, è redu­ce dal pareg­gio sul cam­po del Vacal­lo (1–1) e vuo­le man­te­ne­re il sesto posto in clas­si­fi­ca. Scal­pi­ta il Meli­de: i “cana­ri­ni” han­no scon­fit­to nel­lo scor­so tur­no i cugi­ni del Marog­gia per 4–1 restan­do a ‑3 pun­ti dal­la vet­ta. In casa Insu­bri­ca c’è voglia anche di riscat­ta­re il sono­ro 7–1 pati­to nel­la sfi­da d’an­da­ta, quan­do il Meli­de si impo­se gra­zie alla tri­plet­ta di Isla­maj, alla dop­piet­ta di Lukic e le reti di Ghez­zi e Apruz­ze­se.

Insu­bri­ca e Meli­de, lo dice­va­mo, han­no spes­so dato vita a par­ti­te inten­se e pie­ne di emo­zio­ni: nel­le scor­se sta­gio­ni si sono affron­ta­te in Quar­ta Lega da pro­ta­go­ni­ste. Nel 2016–2017, anno del­la pro­mo­zio­ne dei luga­ne­si in Ter­za Lega, i “cana­ri­ni” si impo­se­ro per 4–0 nel­lo scon­tro d’an­da­ta (Isla­maj (2), Pel­le­gri­no e Apruz­ze­se). L’ul­ti­ma sfi­da del­la sta­gio­ne ter­mi­nò 2–2 per­met­ten­do all’In­su­bri­ca di chiu­de­re al secon­do posto pro­prio die­tro ai riva­li. In quel­l’oc­ca­sio­ne Miju­ca e Ndaw rispo­se­ro alle reti ‘insu­bri­che’ di Castel­li e Ver­na.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: