2L: Cade la capolista a Minusio. Sorride il Rapid Lugano

L’a­sti­nen­za di vit­to­rie del Baler­na di Simo­ne Pichier­ri con­ti­nua. La capo­li­sta di Secon­da Lega ha rime­dia­to la ter­za scon­fit­ta sta­gio­na­le sul cam­po di un agguer­ri­to Minu­sio di Mat­tia Tami per 2–1, per­met­ten­do così al Gam­ba­ro­gno di por­tar­si a ‑2 dal­la vet­ta in caso di suc­ces­so nel­lo scon­tro di doma­ni con­tro il Cademario.

Il Minu­sio, dal­la sua, incre­men­te ulte­rior­men­te il pro­prio bot­ti­no por­tan­do­si a quo­ta 30 pun­ti, sino­ni­mo di otta­vo posto in classifica.

Vin­ce e con­vin­ce anche il Rapid Luga­no di Mir­sad Sha­la. Nel­la par­ti­ta in casa con­tro il Val­le­mag­gia di Patrick Don­ghi, i luga­ne­si han­no trion­fa­to per 3–1 che vale il quin­to posto, a meno uno dal­la quar­ta posi­zio­ne occu­pa­ta dal Morbio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: