FLASH – Gambarogno primo per una notte. L’Ascona trascina il Cademario nella bagarre salvezza.

Dove­va vin­ce­re e ha vin­to. Il Gam­ba­ro­gno di Tazio Pesche­ra non con­ce­de scon­ti ai cugi­ni del Cade­naz­zo e trion­fa per 2–0 rega­lan­do­si così l’oc­ca­sio­ne di tra­scor­re­re una not­te in cima alla clas­si­fi­ca. Il suc­ces­so con­tro la com­pa­gi­ne di Ber­ri­che ha per­mes­so ai ros­so­ne­ri di vola­re a quo­ta 43 pun­ti, in atte­sa del­la par­ti­ta del Baler­na (42) di doma­ni con­tro il Vedeg­gio.

Col­po gros­so anche del­l’A­sco­na di Giu­sep­pe Ric­cio. Nel­l’im­por­tan­tis­si­mo match casa­lin­go con­tro il Cade­ma­rio di Zanot­ti, gli asco­ne­si si sono impo­sti per 2–0 cen­tran­do la quin­ta vit­to­ria sta­gio­na­le. Una vit­to­ria che per­met­te ai bian­co­blù di por­tar­si a ‑3 pro­prio dal Cade­ma­rio e Loso­ne.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: