2L: il Gambarogno batte il Morbio e si prende momentaneamente la vetta

MORBIO – In una fredda e umida serata si sono affrontate il Morbio di Righi e il Gambarogno di Peschera.

Nel primo tempo le squadre si studiano e si prendono le misure, con i padroni di casa che si rendono pericolosi in un paio di occasioni. E proprio nella prima frazione di gioco trovano il gol del vantaggio con un gran diagonale di Vadalà. Vantaggio tutto sommato meritato con gli ospiti che raramente si rendono pericolosi dalle parti di Bosio e perdono anche per infortunio il loro attaccante Simunovacki.

Nel secondo tempo il Gambarogno inizia a spingere e rendersi pericoloso. Il Morbio si difende ordinatamente e riparte. Attorno alla mezz’ora l’occasione che cambia le sorti della partita: il Morbio va vicinissimo al gol con una botta deviata che Martinoli si ritrova fortunosamente addosso e sulla ripartenza arriva il pari del Gambarogno. Classica situazione di gol sbagliato gol subito. Dopo il pareggio la squadra di Peschera non si accontenta e continua a spingere sull’acceleratore trovando il gol del definitivo 2 a 1 grazie a Terzic sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Vittoria e 3 punti che consentono dunque a Regazzi e compagni di superare il Balerna, ospite domani del Losone, e di issarsi almeno per una notte al primo posto.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: