2L: Spettacolo al Meriggio. Cademario-Arbedo 3–4

L’Ar­be­do di Manuel Rive­ra rispon­de all’at­tac­co del Castel­lo di Ame­deo Ste­fa­ni e resta al ter­zo posto in clas­si­fi­ca.

Sul cam­po osti­co del Cade­ma­rio, i bel­lin­zo­ne­si pas­sa­no per 3–4 al ter­mi­ne di una par­ti­ta ric­ca di emo­zio­ni. Già al 2′, infat­ti, l’Ar­be­do tro­va il van­tag­gio con Simu­nac, ripre­so al 13′ da Bet­te­ra. Arbe­do di nuo­vo avan­ti al 37′ con Simic, ma è imme­dia­ta la rea­zio­ne dei mal­can­to­ne­si che tro­va­no il 2–2 con Ver­ga­ni.

L’Ar­be­do fa sua la par­ti­ta in un minu­to tra il 51′ e il 52′ con i due sigil­li di Siquei­ra è anco­ra Simu­nac. Gli uomi­ni di Zanot­ti accor­cia­no il diva­rio con il defi­ni­ti­vo 3–4 con Casa­no­va.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: