3L: Tagliati e Sala stendono il Riva. Settima vittoria per il Lusiadas

Il Lusia­das di mister Ros­set­ti ottie­ne la secon­da vit­to­ria con­se­cu­ti­va e dopo aver ste­so per 6–2 il Taver­ne 2 pas­sa in casa con­tro il Riva di Ste­fa­no Lip­p­mann, alla due­cen­te­si­ma pan­chi­na coi colo­ri gial­lo­blù.

A Son­vi­co in un cli­ma più inver­na­le che pri­ma­ve­ri­le, i padro­ni di casa han­no otte­nu­to i tre pun­ti trion­fan­do per 2–0 gra­zie a una rete per tem­po. A puni­re un buon Riva nel­la pri­ma fra­zio­ne ci ha pen­sa­to Taglia­ti sfrut­tan­do gli spa­zi libe­ri che la for­ma­zio­ne gial­lo­blù ha con­ces­so.

In un incon­tro avvin­cen­te con con­ti­nui rove­scia­men­ti di fron­te, il Riva spre­ca parec­chio e rin­gra­zia Festa che con una serie di inter­ven­ti evi­ta l’aumentare del­lo scar­to por­tan­do il risul­ta­to sull’1–0 alla pau­sa.

Nel­la ripre­sa, i padro­ni di casa gesti­sco­no il van­tag­gio. Gli ospi­ti non rie­sco­no a tro­va­re il giu­sto guiz­zo per feri­re la retro­guar­dia di Ros­set­ti e al 57’ incas­sa­no il defi­ni­ti­vo 2–0 a fir­ma di Sala.

Si trat­ta del set­ti­mo suc­ces­so sta­gio­na­le per il Lusia­das e del 13esimo KO per il Riva, anco­ra in pie­na cor­sa sal­vez­za con due soli pun­ti in più rispet­to al Pura.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: