3L: Doppiette di Ricci, Censi e Novarina. Gordola sul velluto col Moesa

Se c’è un mes­sag­gio che il Gor­do­la di mister Wyss vuo­le far pas­sa­re è uno: “la secon­da posi­zio­ne non inten­dia­mo mol­lar­la”. È que­sto il leit­mo­tiv che i gial­lo­blù si ripe­to­no da ormai qual­che mese dan­do vita a un cam­pio­na­to, quel­lo alle spal­le del Semen­ti­na da record, spet­ta­co­la­re.

Il Gor­do­la non inten­de con­ce­de­re scon­ti a nes­su­no e per nes­sun moti­vo. Dopo aver rifi­la­to set­te reti al Sol­du­no sol­tan­to die­ci gior­ni fa, la squa­dra di Wyss non ha abbas­sa­to l’asticella nem­me­no nel secon­do anti­ci­po del­la 23esima gior­na­ta di Ter­za Lega Grup­po 2 con­to il Moe­sa di Pfi­ste­rer.

I locar­ne­si han­no trion­fa­to per 6–0 gra­zie alle dop­piet­te di Simo­ne Ric­ci, Gabrie­le Cen­si e Raf­fae­le Nova­ri­na. La com­pa­gi­ne di Wyss sale a quo­ta 45 pun­ti obbli­gan­do il Mon­te Caras­so di Ros­si­ni, impe­gna­to nel wee­kend, a vin­ce­re per resta­re in cor­sa al secon­do posto.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: