L’Euro-Lugano è matematicamente salvo e con un piede in Europa

È un Luga­no che sor­ri­de al ter­mi­ne del­la ter­zul­ti­ma gior­na­ta di Super Lea­gue. I bian­co­ne­ri han­no ste­so a Cor­na­re­do 1–0 il San Gal­lo gra­zie a una pro­dez­za su puni­zio­ne di Gerndt.

Tre pun­ti che valgono…la sal­vez­za mate­ma­ti­ca, quel­li con­qui­sta­ti da Bot­ta­ni e com­pa­gni din­nan­zi al pro­prio pub­bli­co. I tici­ne­si sor­pas­sa­no il Thun, scon­fit­to a Zuri­go, e si riap­pro­pria­no del ter­zo posto in clas­si­fi­ca a +1 dal­la quin­ta posi­zio­ne.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: