Mendrisio, “vederti cadere è triste. Solo chi vive Mendrisio può capire”

*Rifles­sio­ne appar­sa su Face­book di un gio­ca­to­re ed alle­na­to­re momò

Era un pome­rig­gio pio­vo­so di metà giu­gno di 20 anni fa, la mia pri­ma tra­sfer­ta con TE! Fu pro­mo­zio­ne in Pri­ma Lega! Da bam­bi­no veni­vo con il pal­lo­ne in Tri­bu­na e segui­vo ogni TUA par­ti­ta. Poi sono cre­sciu­to… met­te­re la TUA maglia a scac­chi bian­co­ne­ra è sta­to qual­co­sa che solo chi vive Men­dri­sio ed IL MENDRISIO può capi­re!
Invec­chian­do sono fini­to sugli SPALTI, per amor TUO ho gira­to mez­za Sviz­ze­ra!
I gra­do­ni del Comu­na­le sono la nostra secon­da CASA, la FATTANZA è sta­ta come una secon­da FAMIGLIA!
Veder­ti cade­re è tri­ste, anche se sono un po’ di anni che non ci “fre­quen­tia­mo” più!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: