3L: Il Vacallo supera il Lusiadas e si mette in salvo

Il Vacal­lo è (qua­si) sal­vo. Per la mate­ma­ti­ca cer­tez­za biso­gna atten­de­re, alme­no, fino a que­sto wee­kend. Ma, sca­ra­man­zia per­met­ten­do, gli uomi­ni di Zap­pel­la pos­so comin­cia­re a pre­pa­ra­re la festa. La Ter­za Lega sarà il cam­pio­na­to anche per il pros­si­mo anno. Gra­zie allo 0–2 rifi­la­to ieri sera al Lusia­das nel­l’an­ti­ci­po del­la 23esima gior­na­ta, la squa­dra di Zap­pel­la si por­ta a +9 dal­la zona ros­sa con il Pura obbli­ga­to a vin­ce­re tut­ti e tre gli scon­tri per rovi­na­re i pia­ni ai momò.

Il Vacal­lo festeg­gia gra­zie a una dop­piet­ta di Mar­tins: una rete per tem­po che ha per­mes­so a capi­tan Morot­ti e com­pa­gni di otte­ne­re il secon­do suc­ces­so con­se­cu­ti­vo. Per il Lusia­das pri­vo di sti­mo­li, inve­ce, si trat­ta del­la secon­da bat­tu­ta d’ar­re­sto nel­le ulti­me due par­ti­te.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: