SL: Lugano scornato ma ancora in piedi

Il Lugano non esce sconfitto, ma scornato e sorpassato, dallo scontro alla Maladière contro lo Xamax che, nonostante il punto strappato a scapito dei bianconeri, sarà costretto a disputare lo spareggio.

I bianconeri rimediano un 1-1 che, in virtù del successo del Lucerna, fa scivolare Bottani e compagni al quarto posto in classifica e vede sfumare l’obiettivo accesso diretto ai gironi di Europa League.

Il Lugano si era portato in vantaggio al 36′ con Vecsei, ma al 57′ ha incassato la rete del definitivo pari per mano di Pickel. Poco prima, invece, Nuzzolo ha fallito un calcio di rigore e colpito il palo all’ottavo minuto di gioco.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: