Chiasso sconfitto ma ancora speranzoso

È l’Aa­rau il vero giu­di­ce nel­la cor­sa alla retro­ces­sio­ne di Chal­len­ge Lea­gue. Dopo aver scon­fit­to il Chias­so di fron­te a 1800 spet­ta­to­ri al Riva IV per 0–1, gli argo­vie­si rispon­do­no al suc­ces­so del Losan­na e si man­ten­go­no, con un solo pun­to di van­tag­gio, il posto per lo spa­reg­gio.

L’Aa­rau, infat­ti, la pros­si­ma par­ti­ta (l’ul­ti­ma sta­gio­na­le) la dispu­te­rà in casa con­tro il Rap­per­swil, due pun­ti avan­ti al Chias­so. I ros­so­blù dal­la loro sono obbli­ga­ti a vin­ce­re in casa del Wil e spe­ra­re nel­la vit­to­ria del­l’Aa­rau.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: