1L: il Mendrisio si congeda con un pareggio

L’ul­ti­ma par­ti­ta del Men­dri­sio nel cam­pio­na­to di pri­ma lega ter­mi­na con un pareg­gio che per­met­te ai momò di ave­re la magra con­so­la­zio­ne di non ter­mi­na­re in ulti­mis­si­ma piaz­za.

Con ospi­te un Koso­va sen­za nes­sun tipo di pre­te­sa, il Men­dri­sio pas­sa in van­tag­gio dopo sol­tan­to 9 minu­ti di gio­co con Cve­t­ko­vic, sal­vo esse­re ripre­so dal gol di Bar­rei­ro una deci­na di minu­ti più tar­di. Ci pen­sa comun­que Cor­nac­chia a ripor­ta­re in van­tag­gio la squa­dra di Bet­ti­nel­li al 26′ per­met­ten­do ai suoi di anda­re all’in­ter­val­lo in van­tag­gio. Quan­do la par­ti­ta sem­bra avviar­si ver­so la fine con una vit­to­ria momò, arri­va il pareg­gio di Foni­qi all’87′.

2–2 il risul­ta­to fina­le che, com­pli­ce la con­tem­po­ra­nea scon­fit­ta del­lo Uni­ted Zürich in casa del Gos­sau per­met­te a Catal­do e com­pa­gni di ter­mi­na­re in penul­ti­ma posi­zio­ne.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: