2L: Belluzzi, Lacaj e doppio Fasana: il Morbio stende l’Arbedo

L’Arbedo di Manuel Rivera si presentava al comunale di Morbio con la speranza di rimanere aggrappato almeno matematicamente al sogno campionato, sperando in passi falsi di  Gambarogno e Arbedo. Simunac e compagni si presentano però con diverse defezioni e con in panchina il solo portiere di riserva Jakimov e quello che in realtà sarebbe il vice allenatore, Aleksandar Djuric.

Che per la squadra del ponte non sarebbe stata una partita facile lo si era capito già dopo soltanto 2 minuti quando ad aprire le danze e portare in vantaggio il Morbio ci ha pensato Belluzzi. All’11’ è poi Lacaj a superare Frigerio e fissare il risultato sul 2-0. L’Arbedo sembra non esserci e una doppietta di Fasana al 27′ e al 40′ chiude virtualmente la contesa. O almeno così sembra, perchè il solito Simunac non ci sta e sigla la rete del 4-1. In avvio di ripresa è sempre Simunac ad accorciare nuovamente le distanze superando Bosio dagli 11 metri. La grinta e il carisma di Simunac però non bastano per riagguantare il pari e all’88’ arriva la rete del definitivo 4-3 di Simic.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: