VIDEO: a Cornaredo succede di tutto. Prima il fischio finale e l’attesa, poi la festa

Incre­di­bi­le la sera­ta di ieri a Cor­na­re­do. Con­tro un Gras­shop­pers già retro­ces­so, sen­za nul­la da chie­de­re e imbot­ti­to di gio­va­ni dell’U21, il Luga­no del pre­si­den­te Ren­zet­ti se l’è vista dav­ve­ro brut­ta.

Dopo esse­re pas­sa­to in van­tag­gio, il Luga­no è sta­to ripre­so e dopo un secon­do van­tag­gio fir­ma­to Bot­ta­ni è sta­to nuo­va­men­te ripre­so e supe­ra­to. Quan­do tut­to sem­bra­va ormai per­so, al minu­to 86′ la rete del­la spe­ran­za: una staf­fi­la­ta di Brlek sot­to l’in­cro­cio dei pali. Ma potreb­be non basta­re. E allo­ra dopo il tri­pli­ce fischio fina­le tut­ti attac­ca­ti agli smart­pho­ne in atte­sa di buo­ne noti­zie da Zuri­go, dove i padro­ni di casa e il San Gal­lo era­no sull’1–1. Fini­ta anche a Zuri­go, la festa può ini­zia­re. Ecco il video:

Ed ecco il video del­la festa nel post-par­ti­ta:

Fon­te video: pagi­na face­book RSI sport.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: