2L: Losone, Cordonier in extremis mantiene vive le speranze di salvezza

Il Loso­ne di mister Bon­to­gna­li vin­ce e spe­ra anco­ra nel­la sal­vez­za. In casa con­tro il Rapid Luga­no di Mir­sad Sha­la, gli “oran­ges” han­no otte­nu­to i tre pun­ti allo sca­de­re che per­met­te ai locar­ne­si di gio­car­si l’ultima pos­si­bi­li­tà di sal­vez­za negli ulti­mi 90’ del­la sta­gio­ne. Il Loso­ne si era por­ta­to avan­ti con For­ne­ra al 4’, ma Mali­gno ha ripre­so al 23’ il risul­ta­to.

Sem­pre For­ne­ra ha (ri)illuso il Loso­ne al 52’, men­tre Schüm­per­li su rigo­re ha fis­sa­to il pun­teg­gio sul momen­ta­neo 2–2. Al pri­mo minu­to di recu­pe­ro Cor­do­nier ha buca­to Essis per la ter­za vol­ta in gior­na­ta con­se­gnan­do tre fon­da­men­ta­li pun­ti in extre­mis. La trup­pa di Bon­to­gna­li resta a quo­ta 22 pun­ti al pari dell’Ascona, uno in meno del Cade­ma­rio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: