3L: Il Collina chiude vincendo, Riva sconfitto

Il Col­li­na d’O­ro di Omar Bal­mel­li ci ha pro­va­to fino alla fine, ma al ter­mi­ne del­la sta­gio­ne 2018–2019 ha dovu­to alza­re le mani e arren­der­si di fron­te alle vit­to­rie di Col­dre­rio e Mal­can­to­ne. Non saran­no i luga­ne­si a con­ten­der­si il secon­do posto per la pro­mo­zio­ne in Secon­da Lega, ma capi­tan Lan­zo­ni e com­pa­gni ci han­no pro­va­to in tut­ti i modi.

Collina-Riva.jpeg

Dopo il roboan­te suc­ces­so di set­ti­ma­na scor­sa con­tro il Taver­ne, la for­ma­zio­ne di Bal­mel­li ha mes­so al tap­pe­to anche un pri­vo di sti­mo­li e ‘rein­ven­ta­to’ Riva di Lip­p­mann. Che la gior­na­ta fos­se di quel­le giu­ste per il Col­li­na lo si è intui­to subi­to: già dopo 18’ il risul­ta­to era di 3–0 gra­zie alle reti di Pedret­ti (2) e Galli.

Ma, non pago, il Col­li­na ha pre­mu­to for­te sul­l’ac­ce­le­ra­to­re: una dop­piet­ta di Toma­sel­li, anco­ra Pedret­ti e un’au­to­re­te han­no por­ta­to a set­te le lun­ghez­ze tra le due squa­dre al  ter­mi­ne dei pri­mi 45′. Con la ripre­sa, i padro­ni di casa han­no abbas­sa­to il rit­mo per­met­ten­do al Riva di pro­por­re qual­che spun­to interessante.

Dotti.jpeg

La com­pa­gi­ne di Lip­p­mann rea­liz­za la rete del­la ban­die­ra con Davi­de Maz­zet­ti al 76′. Un modo spe­cia­le per salu­ta­re Riva dopo quat­tro anni con la maglia gial­lo­blù. Anche Fabio Dot­ti ha det­to addio ai “Gla­dia­to­ri del Lago” dopo cin­que anni “con la stes­sa famiglia”.

Schermata 2019-06-10 alle 09.23.08.png
Maz­zet­ti (a sini­stra) e Dot­ti (a destra) nel gior­no del­l’ad­dio a Riva

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: