Belometti all’Honved: prove di intesa

Non c’è anco­ra nul­la di uffi­cia­le, ma la fuma­ta bian­ca potreb­be arri­va­re nei pros­si­mi gior­ni. Di uffi­cia­le c’è che Simo­ne Belo­met­ti ha lascia­to il Chias­so dopo aver per­mes­so, con un suo gol, ai ros­so­blù di resta­re in Chal­len­ge Lea­gue.

Sca­ri­ca­to per “un pro­ces­so di valo­riz­za­zio­ne dei gio­va­ni”, così lo ha defi­ni­to l’am­mi­ni­stra­to­re uni­co Nico­la Bignot­ti, Belo­met­ti ha pre­so le vali­gie e ini­zia­to ad alle­nar­si con l’Hon­ved, club alle­na­to dal­l’i­ta­lia­no San­ni­no e 14 vol­te cam­pio­ne d’Un­ghe­ria e che pren­de­rà par­te ai pre­li­mi­na­ri di Euro­pa Lea­gue.

65440960_2346784705380245_5176851393289388032_o.jpg
Nel­la foto di grup­po anche Simo­ne Belo­met­ti

Belo­met­ti ha pre­so par­te al riti­ro del club di Buda­pe­st in Austria ed è sce­so in cam­po nel­l’a­mi­che­vo­le con­tro lo Zenit, vin­ta dai rus­si per 3–0.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: