3L: Riarena, mister Mozzetti è carico: “Ripartiamo con la voglia di rimetterci in gioco”

Il Ria­re­na ripar­te da due cer­tez­ze: quel­la di ave­re dato tut­to nel fina­le di sta­gio­ne per ten­ta­re di rima­ne­re in Secon­da Lega e quel­la del­l’al­le­na­to­re. Ser­gio Moz­zet­ti è sta­to meri­ta­ta­men­te con­fer­ma­to alla gui­da del­l’AS Ria­re­na dopo uno straor­di­na­rio giro­ne di ritor­no che ha por­ta­to gli ama­ran­to ad acca­rez­za­re il sogno salvezza.

“Gli obiet­ti del­la pros­si­ma sta­gio­ne – ci dice Moz­zet­ti – sono chia­ra­men­te quel­li di fare un buon cam­pio­na­to mal­gra­do alcu­ne par­ten­ze. Una buo­na base c’è e stia­mo cer­can­do di sosti­tui­re i par­ten­ti degnamente”.

Con Moz­zet­ti tor­nia­mo bre­ve­men­te sul­la sta­gio­ne scor­sa. “Non c’è asso­lu­ta­men­te nul­la da rim­pro­ve­ra­re ai ragaz­zi. Abbia­mo fat­to qua­si l’impossibile…ci è man­ca­to poco”. Ma cosa non deve man­ca­re in casa Ria­re­na nel ritor­no in Ter­za Lega? “La voglia di rimet­ter­si in gio­co anche se in una cate­go­ria infe­rio­re. Il Semen­ti­na insegna”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: