2L: Balerna, otto amichevoli per preparare una stagione “di prima fascia”

“Cer­che­re­mo di ripar­ti­re dal­le tan­te cose buo­ne fat­te nel­la scor­sa sta­gio­ne, dal­la voglia di dimo­stra­re, dall’atteggiamento posi­ti­vo e costrut­ti­vo e dagli erro­ri com­mes­si”. Par­la così Simo­ne Pichier­ri ai micro­fo­ni di Laborsport.com a quat­tro gior­ni dal­la ripre­sa degli alle­na­men­ti del suo Balerna.

Giun­to alla ter­za sta­gio­ne sul­la pan­chi­na momò, Pichier­ri non si nascon­de: “Abbia­mo fat­to un cam­pio­na­to impor­tan­te, anche se abbia­mo man­ca­to la pro­mo­zio­ne. Ogni sta­gio­ne è una sto­ria sé. L’obiettivo ora è miglio­rar­ci sem­pre: i sin­go­li, squa­dra, staff, socie­tà e tut­to il con­tor­no. Voglia­mo fare un cam­pio­na­to di pri­ma fascia e arri­va­re fino in fon­do in Cop­pa Ticino”.

Il Baler­na ripar­ti­rà sen­za alcu­ni ele­men­ti impor­tan­ti che nel cor­so dell’estate han­no lascia­to il club. Ban­de­ra, Mua­dian­vi­ta, Mar­ti­naz­zo e Maki, infat­ti, sono vola­ti ver­so altri lidi. Il Baler­na ha pun­ta­to sul­la linea ver­de con Medi­ci, Cere­ghet­ti e Bal­le­ri­ni, in entra­ta dal­la U20 del Chiasso.

Le ami­che­vo­li:

Il tour di ami­che­vo­li del Baler­na pren­de­rà il via il 27 luglio con la sfi­da con­tro l’Insubrica, poi il 30 toc­che­rà al Luga­no U21. Il 3 ago­sto alla Castel­lan­ze­se, il 6 al Lusia­das e il 10 con la Caron­ne­se di mister Gat­ti. Pichier­ri pun­ta su una pre­pa­ra­zio­ne impron­ta­ta sul gio­co. Il 13 ago­sto, infat­ti, i momò sfi­de­ran­no il Nibion­no Oggio­no, il 21 il Mor­bio e il 24 il Vedeg­gio pri­ma del debut­to sta­gio­na­le con­tro il Malcantone.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: