CS:Chiasso, un avversario conosciuto per i 32esimi di Coppa

Mis­sio­ne con­fer­mar­si. Con que­sta pre­mes­sa il Chias­so di Mac­cop­pi ren­de­rà visi­ta doma­ni pome­rig­gio al meno quo­ta­to Bul­le di Pier­re-Alain Suard(alle 18:00) agli ordi­ni del diret­to­re di gara Nico Gianforte.

Dopo l’ot­ti­ma vit­to­ria otte­nu­ta nel­la sfi­da casa­lin­ga con­tro l’Aa­rau, i ros­so­blù inten­do­no con­fer­mar­si in Cop­pa Sviz­ze­ra per acce­de­re ai sedi­ce­si­mi di fina­le in quel­lo che è un pro­get­to di cre­sci­ta a lun­go termine.

Bul­le e Chias­so si sono già cono­sciu­te in pas­sa­to, moti­vo per cui non si trat­ta di una sfi­da ‘ine­di­ta’. Biso­gna sca­va­re, è vero, negli archi­vi di sto­ria anche meno recen­te, ma le due for­ma­zio­ni si sono già scon­tra­te in più occasioni.

I pre­ce­den­ti:

L’ul­ti­ma sfi­da tra i tici­ne­si e il Bul­le risa­le al 16 ago­sto del 2008. In quel­l’oc­ca­sio­ne in palio vi era l’ac­ce­so al quar­to tur­no di Cop­pa Sviz­ze­ra. Il Chias­so di Rai­mon­do Pon­te per­se mala­men­te per 2–0 per mano del­le reti di Bar­na­bo e Gho­hé­ré. Tra il 2004 e 2005, con il Bul­le in Chal­len­ge Lea­gue si sono dispu­ta­te quat­tro sfi­de. Il Chias­so ne ha vin­te 2 al cospet­to di una scon­fit­ta e un pareg­gio. Tra il 1989 e il 2002 sono anda­te ins cena altre quat­tro par­ti­te tra le due.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: