CS: Colpaccio del Bulle. Chiasso eliminato ai 32esimi

Chi si è fat­to un viag­gio nei pre­ce­den­ti tra Bul­le e Chias­so avreb­be capi­to che c’e­ra poco da fidar­si. E così è sta­to. Il Chias­so di Mac­cop­pi è usci­to scon­fit­to dal con­fron­to con­tro il Bul­le (Pri­ma Lega) e ha così salu­ta­to pre­ma­tu­ra­men­te la Cop­pa Sviz­ze­ra. E sì che i ros­so­blù si era­no spia­na­ta la stra­da con la rete di Pol­le­ro, ma la rimon­ta dei padro­ni di casa è pre­sto servita.

Pri­ma il pareg­gio al 45′ con Yen­ny. Nel­la ripre­sa la squa­dra di Mac­cop­pi non ha sapu­to tira­re fuo­ri dal cilin­dro la gio­ca­ta giu­sta per met­te­re al tap­pe­to i bian­co­ros­si, che han­no tra­sci­na­to il risul­ta­to ai tem­pi sup­ple­men­ta­ri per poi piaz­za­re il colpaccio.

Al 111′ il sene­ga­le­se Ndiaye, al quar­to gol in quat­tro par­ti­te, fis­sa il 2–1 ed estro­met­te cla­mo­ro­sa­men­te il Chiasso

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: