2LI: Il Mendrisio cerca il tris di vittorie

Una delle forze del Mendrisio targato Mattia Tami è quella di saper accantonare in fretta il passato, anche quello recente, per concentrarsi sulle sfide future. Il giovane allenatore dei momò ha abbastanza esperienza per gestire l’altalena delle emozioni derivante dai risultati.

Il suo Mendrisio ha iniziato come meglio non poteva: con una vittoria nel derby contro il Gambarogno e un netto successo alla prima casalinga contro l’Emmenbrücke. Lo ha fatto strappando applausi, più di tutti quelli raccolti lo scorso anno con tre diversi allenatori. Ma per alzare la testa e rilassarsi è (davvero) ancora troppo presto.

D’altronde chi segue i campionati di 2LI sa che di scontato non c’è nulla, nemmeno se ti chiami Mendrisio. I sei punti incamerati finora sono sì un ottimo bottino per cominciare, ma dalle parti del Comunale, di questo periodo, non si vuole guardare la classifica. Domenica pomeriggio, capitan Cataldo e compagni renderanno visita all’Hergiswil di Odermatt, uno dei tre club ancora a secco di punti dopo i primi 180′.

Probabile che l’allenatore del Mendrisio confermi gli undici titolari della sfida contro l’Emmenbrücke. E se è vero che l’appetito vien mangiando…

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: