2L: Zanini decide il derby tra Castello e Coldrerio. Vaghi e Martinazzo grandi protagonisti

Al Comu­na­le di Men­dri­sio il pub­bli­co era quel­lo del­le miglio­ri occa­sio­ni. E infat­ti era da anni, parec­chi, che Castel­lo e Col­dre­rio non si scon­tra­va­no in cam­pio­na­to. La secon­da gior­na­ta di Secon­da Lega è sta­ta l’occasione giu­sta per tor­na­re a gustar­si una sfi­da assai affa­sci­nan­te. E, infat­ti, lo sta­dio del Men­dri­sio – sede del­le par­ti­te casa­lin­ghe del­le capret­te’ in que­sta sta­gio­ne – è sta­to riem­pi­to da cen­ti­na­ia di spettatori.

Le com­pa­gi­ni di Ste­fa­ni e Fab­bri non han­no delu­so le atte­se, dispu­tan­do un der­by vero, equi­li­bra­to. Anche maschio, se voglia­mo. E lo testi­mo­nia­no le due espul­sio­ni e i nume­ro­si car­tel­li­ni estrat­ti dal diret­to­re di gara Fonio.

Un buon Col­dre­rio – piaz­za­to bene in cam­po – ha comin­cia­to for­te, facen­do subi­to capi­re le pro­prie inten­zio­ni dopo la vit­to­ria all’esordio sul cam­po del Cade­naz­zo. Ma la par­ti­ta scor­re ‘liscia’ fino alla mezz’ora, quan­do Vaghi nega due vol­te la gio­ia del gol a San­til­lo. Alla pau­sa si va sul­lo 0–0 con anco­ra Vaghi sugli scu­di al set­ti­mo del­la ripre­sa a sal­va­re su una con­clu­sio­ne di Trapanese.

Il ‘col­le­ga’ Mar­ti­naz­zo rispon­de pre­sen­ta alla pri­ma vera occa­sio­ne del Col­dre­rio. Cap­pel­la­ri ten­ta la con­clu­sio­ne da posi­zio­ne defi­la­ta e l’ex Baler­na ci met­te la mano­na. Al 16esimo del­la ripre­sa uno degli epi­so­di che deci­de il match: da un cal­cio d’angolo sul­la destra bat­tu­to (otti­ma­men­te) da Sni­der nasce la rete del van­tag­gio. Capi­tan Zani­ni vola più in alto di tut­ti e tra­fig­ge un incol­pe­vo­le Vaghi per la rete che deci­de­rà il pun­teg­gio finale.
Ma il Col­dre­rio non si dà per vin­to e pre­me sul­l’ac­ce­le­ra­to­re. Pri­ma un mira­co­lo di Mar­ti­naz­zo nega il gol a Pel­le­gri­ni di testa. Poi, l’azione seguen­te, è la tra­ver­sa a nega­re il gol sem­pre al difen­so­re cen­tra­le che pochi minu­ti dopo è sta­to espul­so per som­ma di ammonizioni.

Emo­zio­ni fini­te? Mac­ché. Vaghi si ren­de anco­ra pro­ta­go­ni­sta che con due inter­ven­ti su Kan­diah. La sfi­da tra por­tie­ri con­ti­nua. Arna­bol­di per­de pal­la in impo­sta­zio­ne. Gli ospi­ti si lan­cia­no in un tre con­tro uno con Mar­ti­naz­zo che sce­glie l’attimo giu­sto e con un inter­ven­to prov­vi­den­zia­le met­te al sicu­ro i tre pun­ti nel derby.

Nel fina­le espul­so Zani­ni per som­ma di ammo­ni­zio­ni. Il Castel­lo vola a pun­teg­gio pie­no. Il Col­dre­rio esce scon­fit­to ma a testa altis­si­ma e con­sa­pe­vo­le di poter dire la sua anche in Secon­da Lega.

SEGUE FOTOGALLERY

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: