3L: Pazza rimonta del Riva: dallo 0–3 al 3–3 col Vacallo

Par­ti­ta dal­le mil­le emo­zio­ni al San Gior­gio di Riva, dove oggi è anda­to in sce­na il der­by momò tra la com­pa­gi­ne loca­le alle­na­ta da Ste­fa­no Lip­p­mann e il Vacal­lo di Mar­co Ramon.

Entram­be le for­ma­zio­ni han­no ini­zia­to in sali­ta il cam­pio­na­to con due scon­fit­te nei pri­mi 180’ del­la sta­gio­ne. E oggi pote­va esse­re il gior­no giu­sto per sbloc­car­si per una del­le due. Ma così non è sta­to. Riva e Vacal­lo si sono lascia­te con uno spet­ta­co­la­re 3–3 che ha evi­den­zia­to la capa­ci­tà di rea­gi­re del Riva. Già, per­ché il Vacal­lo è anda­to alla pau­sa sul dop­pio van­tag­gio gra­zie a un rigo­re tra­sfor­ma­to da capi­tan Morot­ti e alla rete di Krasnici.

Non domi, gli uomi­ni di Ramon han­no tro­va­to il 0–3 con Osti­nel­li, abi­le a svet­ta­re più in alto di tut­ti su un cor­ner e tro­va­re il tris che avreb­be potu­to met­te­re in ghiac­cio la partita.

Ma dal 61esimo in poi si è sve­glia­to il Riva. Ed è sta­ta una rea­zio­ne fero­ce quel­la mes­sa in atto dai “Gla­dia­to­ri del Lago”. Com­pli­ce la fre­schez­za inse­ri­ta dal­la pan­chi­na, la for­ma­zio­ne di Lip­p­mann tro­va pri­ma il 1–3 con Gasli­ni, la cui incor­na­ta di testa lascia sen­za scam­po Mate­ra. Gasli­ni in mischia tro­va la dop­piet­ta per­so­na­le e rido­na spe­ran­ze ai loca­li. Poi si sca­te­na Par­ga­lia: l’e­ster­no gial­lo­blù pri­ma col­pi­sce il palo, poi la tra­ver­sa e suc­ces­si­va­men­te sfio­ra il pari con una staf­fi­la­ta fini­ta di poco a lato. Sem­pre il nume­ro 2 momò è co-pro­ta­go­ni­sta del­l’a­zio­ne del pari: drib­bling sec­co, pal­la in mez­zo per l’ac­cor­ren­te Vas­sal­li R che con il piat­to fir­ma il 3–3 e con­se­gna un pun­to ai suoi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: