Coppa Ticino: Avanti Taverne, Riarena e Arosio. Bene anche la Campionese

Il Taver­ne 2 gui­da­to da Sal­va­to­re Lom­bar­do vola sul­le ali dell’entusiasmo e acce­de ai 32esimi di Cop­pa Tici­no. Lom­bar­do ha tenu­to a ripo­so parec­chi dei pro­ta­go­ni­sti di que­sto avvio di sta­gio­ne e solo ai tem­pi sup­ple­men­ta­ri è riu­sci­to a strap­pa­re il pass per il tur­no suc­ces­si­vo. Deci­si­va nell’ 1–2 con­tro il Someo di Ruber­to una dop­piet­ta di Justin Congo.

Il cuo­re non basta inve­ce all’Arzo di Car­roz­za (Quin­ta Lega). I ros­so­ne­ri sono sta­ti scon­fit­ti di misu­ra (1–2) dal Ria­re­na (Ter­za Lega) di Moz­zet­ti. Vit­to­ria risi­ca­ta per l’Arosio di mister Gia­ni­naz­zi, vit­to­rio­so per 1–0 in casa con­tro il Code­bor­go nel match tra pari cate­go­ria di Quin­ta Lega.

Reti e spet­ta­co­lo nel sug­ge­sti­vo match tra la Cam­pio­ne­se di Custo­dio e il Rovio di Mar­ti­nel­li. I gial­lo­blù acce­do­no ai 32esimi di fina­le di Cop­pa Tici­no gra­zie al 4–2 otte­nu­to allo Sci­rèe di Campione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: