2L: Il Morbio cerca il poker, l’Ascona un posto da protagonista. Ma i precedenti…

Il Mor­bio di Ales­sio Righi cer­ca il poker di vit­to­rie. Anco­ra a pun­teg­gio pie­no dopo tre gior­na­te, la com­pa­gi­ne ‘oran­ges’ non ha nes­su­na inten­zio­ne di fer­mar­si sul più bel­lo. La con­vin­cen­te vit­to­ria otte­nu­ta la scor­sa set­ti­ma­na nel der­by con­tro il Castel­lo ha spe­di­to Fasa­na e com­pa­gni in cima alla clas­si­fi­ca in co-abi­ta­zio­ne con l’Arbedo.

Un pri­ma­to che gli uomi­ni di Righi han­no dimo­stra­to di meri­tar­si gra­zie a pre­sta­zio­ni soli­de e di gran­de con­cen­tra­zio­ne. I nume­ri del repar­to avan­za­to par­la­no da soli, ma le cifre del pac­chet­to difen­si­vo non sono da meno. 

Cifre che pro­ve­rà a ridi­men­sio­na­re l’Ascona di Dos San­tos, a sei pun­ti dopo tre gior­na­te e redu­ce da due vit­to­rie con­se­cu­ti­ve con­tro Rapid Luga­no e Cade­ma­rio. L’Ascona pro­ve­rà a riscat­ta­re anche la dop­pia scon­fit­ta pati­ta nei due incon­tri del­la pas­sa­ta sta­gio­ne con­tro la com­pa­gi­ne momò. Il Mor­bio, infat­ti, si è impo­sto sia all’andata che al ritor­no. A Mor­bio (2–0) fu deci­si­va una dop­piet­ta di Car­ca­no, men­tre nel match nel Locar­ne­se (0–1) la vit­to­ria fu fir­ma­ta dal­la rete di Fasana.

Il fischio d’inizio è fis­sa­to per doma­ni alle 18:30 al Comu­na­le di Morbio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: